Le allergie alimentari sono il tipo più comune e prevalente
di allergia. Fino a 12 milioni di americani soffrono di
qualche tipo di allergia alimentare.

I colpevoli più comuni sono uova, pesce e crostacei,
arachidi e altra frutta a guscio.

Allergia al cibo?

I bambini sono più comunemente allergici agli stessi alimenti
ma con l’aggiunta di latte e altri latticini
prodotti


I bambini sono
più comunemente allergici agli stessi alimenti
ma con l’aggiunta di latte e altri latticini
prodotti.

Anche il mais e i prodotti a base di mais causano comunemente allergie
reazioni nei bambini.

La maggior parte dei sintomi allergici è spesso solo fastidiosa, ma
possono essere in pericolo di vita


La maggior parte
dei sintomi allergici è spesso solo fastidiosa, ma
possono essere in pericolo di vita.

I sintomi più comuni sono prurito alla bocca,
occhi e pelle, orticaria, nausea, vomito e diarrea,
spesso ma non sempre accompagnato da crampi allo stomaco e
respiro sibilante, mancanza di respiro o difficoltà a deglutire.

I sintomi più gravi possono includere gonfiore


I sintomi più
gravi possono includere gonfiore. Il
il gonfiore tende a concentrarsi sull’area del viso causando
gonfiore delle palpebre, delle labbra, delle orecchie e della lingua.

Gli sbalzi d’umore e la depressione sono un altro sintomo.

I sintomi più gravi possono portare alla morte


I sintomi più
gravi possono portare alla morte. In giro
200 morti ogni anno sono segnalati da entrambi
reazione allergica iniziale e complicanze secondarie.

Al momento non esiste una cura per le allergie alimentari. Mentre
i colpi di allergia sono stati sviluppati per aiutare con molti
diversi tipi di allergie, nessuna è stata
realizzato con successo per le allergie alimentari.

Le persone con allergie di solito le evitano
alimenti che causano la reazione allergica


Le persone con
allergie di solito le evitano
alimenti che causano la reazione allergica. adrenalina
può alleviare i sintomi, ed è spesso portato da
persone con diagnosi di allergie alimentari da utilizzare in un
emergenza.

Alcuni scienziati ritengono che l’ingegneria genetica possa creare
vaccini, ma mancano ancora anni.